FAQ

12. Quando un termoregolatore deve utilizzare olio termico invece di acqua quale fluido di scambio calore?

A temperature di utilizzo al di sopra di circa 180 °C. Le ragioni per questo sono:

  • Rischi di sicurezza associati con sistemi che non utilizzano tubazioni fisse. A 180 °C, la pressione del sistema ha già raggiunto 12 bar, senza includere la pressione della pompa che dipende dall'elemento da termoregolare connesso al termoregolatore.
  • A queste elevate pressioni le tenute sull'elemento da termoregolare possono perdere.
  • In funzione della pressione accettabile da parte dell'elemento da termoregolare, la pressione circuito del termoregolatore deve essere tenuta al minimo.
  • Se non ci sono dei limiti, l'acqua è da preferire all'olio come fluido di trasferimento calore per via delle migliori proprietà di trasferimento calore.
FAQ overview